Area 10 – 14 novembre 2019

Cari Colleghi,

oggi, presso il MIUR, in Via Carcani, dopo un rapido esame di problemi e dubbi che investono il nostro mestiere in questo periodo non semplice per la notevole instabilità politica, il Coordinamento di Antichistica, nel corso di un buon dibattito con il contributo di numerose Consulte, ha confermato le ragioni del suo impegno nella generale cornice di Area 10 e ha designato con parere unanime il nuovo Segretario, Mario De Nonno, al quale va il nostro grazie per la pronta disponibilità: rivolgiamo al Coordinamento di Antichistica fervidi auguri per il delicato compito di tutelare la tradizione, lo spessore, la dignità delle discipline di Antichistica, sottolineandone con orgoglio le caratteristiche peculiari, spesso non favorite dalla normativa nazionale.

Subito dopo, l’assemblea di Area 10 ha osservato le riflessioni sviluppate dal CUN in un documento, varato martedì, sul Disegno di Legge per il Bilancio. Il documento è nel PDF. L’analisi molto concreta sul finanziamento, non adeguato al grande arco di necessità vissute con sofferenza dal sistema universitario, anche per il forte impatto di scatti stipendiali e piani di reclutamento e per il sottile margine di libertà operativa fra capitoli di spesa, lascia qui presto spazio al commento sull’articolo 28, che annuncia la costituzione dell’ANR, l’Agenzia Nazionale per la Ricerca, per lo più di nomina politica, purtroppo con grave pericolo per l’indipendenza della ricerca nel sistema universitario, e dal rapporto non chiaro con l’ANVUR e con il Comitato dei Garanti.

Per iniziativa di Fulvio Esposito, Capo della Segreteria Tecnica, il MIUR elaborerà un DM nuovo sul Dottorato, dopo il 45 del 2013 e dopo la prima e la seconda bozza formulata da Giuseppe Valditara, con drastica riduzione della soglia minima di docenti e di borse, per un rilancio delle specificità nella ricerca. Creati dal CUN due gruppi di raccordo per la gestione del dialogo con il MIUR e con la CRUI per il documento varato il 24 settembre sull’accesso al ruolo di docenza nel sistema universitario: presto l’attività del CUN si concentrerà sul Regolamento degli Atenei per le chiamate, pur sempre nel rispetto dell’autonomia, ma nel desiderio di evitare oscurità o discrepanze paradossali, spesso foriere di appelli ai TAR e di tensioni sterili nelle strutture.

L’ANVUR accoglierà il 3 dicembre alcuni rappresentanti di Area 10 sia per un articolato esame delle Linee Guida sul Regolamento per le riviste sia per un confronto sul metodo per la VQR 2015-2019, che in ogni caso rivendicherà grande rilievo al nuovo compito di “terza missione”.

Saluti affettuosi

Mauro Tulli